Articoli

Nonostante le difficoltà poste dallo scoppiare della pandemia da Covid-19, in questi ultimi mesi, numerosi sono stati i traguardi raggiunti da Giuliano Group e, in particolare, dall’Istituto di Vigilanza La Torre.

L’espansione commerciale su Roma e Napoli

Il primo risultato riguarda il consolidamento della copertura territoriale dell’Istituto, che, grazie ad un importante operazione di espansione commerciale, è oggi presente con i suoi servizi di sicurezza a 360°, oltre che sulle province di Salerno e Potenza, anche su Roma e Napoli.

Una nuova identità visiva

Per un’azienda con oltre quarant’anni di storia, il cambiamento della propria visual identity è sempre un’operazione delicata. Il restyling del logo aziendale dell’Istituto di Vigilanza La Torre ha dovuto conciliare una duplice esigenza: comunicare l’evoluzione aziendale avvenuta negli anni, mantenendo fede alla mission e ai valori originari. In questo articolo raccontiamo la storia dell’Istituto attraverso i marchi che si sono susseguiti nel tempo.

Nuova Auto Vigilanza La Torre     Nuova Auto Vigilanza La Torre     

Nuovi prodotti e servizi di sicurezza

L’ampliamento dell’offerta commerciale tramite l’introduzione di nuovi prodotti e servizi, alcuni proprio legati all’emergenza sanitaria da Covid-19, ha consentito all’Istituto di Vigilanza La Torre di soddisfare le più diverse esigenze di privati, aziende ed enti pubblici nel settore della sicurezza privata.

 

Il progetto #EstateSicura

In particolare, merita una menzione il recente coinvolgimento in prima linea nell’operazione #EstateSicura promossa dall’amministrazione comunale di Ascea, in provincia di Salerno. L’Istituto di Vigilanza La Torre è stato chiamato a presidiare il territorio della cittadina cilentana in orario notturno, per tutto il mese di Agosto 2020, al fine di prevenire reati ed atti vandalici, nonché condotte contrarie all’ordine pubblico ed assembramenti. L’iniziativa è stata accolta con grande entusiasmo dalla comunità locale. Il primo di Agosto il sig. Sindaco alle ore 22,45 ha consegnato “le chiavi della città” all’Area Manager Sig. Filippo Giuliano ed agli agenti dell’Istituto di Vigilanza La Torre.

Progetto #EstateSicura         Progetto #EstateSicura        Progetto #EstateSicura

Una squadra affiatata al servizio della collettività

In sintesi, in un periodo tutt’altro che facile per tutto il tessuto economico italiano, il Gruppo ha reagito di fronte alle difficoltà con resilienza e spirito di iniziativa. Ciò è stato reso possibile grazie all’essenziale contributo di ogni singolo dipendente e di ogni singolo collaboratore. A loro è dedicato questo video realizzato durante il lockdown:

 

Recentemente l’Istituto di Vigilanza La Torre, per consolidare la sua quarantennale esperienza nel settore security, ha deciso di effettuare un restyling del logo aziendale comunicando l’evoluzione avvenuta negli anni. Ma facciamo un passo indietro e ripercorriamo la storia dell’Istituto attraverso i marchi che si sono susseguiti nel tempo.

Inizialmente l’identità visiva dell’Istituto è stata affidata ad un logo che riportava l’immagine stilizzata di una torretta di guardia nei colori arancio mattone e blu.

 

La torre: elemento costante dell’identità visiva dell’Istituto

Nel successivo rebranding la torre è rimasta l’elemento nevralgico del logo, ma ha assunto una duplice lettura: la torre è anche una corona araldica a quattro punte che rappresenta simbolicamente la solidità dell’Istituto e la posizione di leadership conquistata nel corso degli anni nel settore della vigilanza e della sicurezza.

Rispetto al logo precedente il blu assume una forza maggiore, diventando il colore identificativo del brand La Torre. La scelta di questo colore è dovuta al fatto che da sempre trasmette credibilità e sicurezza. Il cerchio che racchiude il logotipo sta a simboleggiare la continuità con cui l’Istituto eroga i suoi servizi sul territorio.

Il tricolore posizionato al centro del logo sta ad indicare la volontà di espansione sul territorio italiano, volontà che assume una valenza ancora più evidente nel successivo restyling del logo, arrivato nel 2020.

2020: un nuovo logo e nuove espansioni

Il nuovo logo dell’Istituto di Vigilanza La Torre unisce i concetti di sicurezza e territorio per comunicare l’evoluzione dell’azienda, sempre più dinamica, innovativa e pronta ad offrire servizi di prevenzione per la sicurezza di Enti Pubblici, operatori economici e cittadini. Nel nuovo logo la torre diventa uno scudo , da sempre simbolo di protezione e sicurezza.
Il nuovo logo arriva in un momento storico chiave per il Gruppo Giuliano, segnato dall’acquisizione di MIB Security, Istituto di Vigilanza di Roma.